Descrizione Progetto

Cliente

Abbate Costruzione S.p.a.

Luogo

Ponticelli (Napoli)

Attività

Progettazione del Piano Urbanistico

Fine lavori

In costruzione

Descrizione dell’intervento

Il  progetto, chericade nel Piano Particolareggiato di Iniziativa Privata “Residenze, Servizi commerciali, Attrezzatura pubblica e Parcheggi in via A. Sallustro, quartiere Ponticelli (NA)”,consiste  nella realizzazione di un edificio residenziale a torre con un parcheggio interrato, un parcheggio a raso, entrambi pertinenziali, e di un edificio ad uso commerciale.

L’edificio residenziale, situato al centro dell’area di intervento, è costituito da nove piani fuori terra adibiti a residenze e da un piano interrato dove sono individuate le cantine, i locali tecnici e un parcheggio a box di pertinenza delle residenze. L’edificio ad uso commerciale è costituito da un piano fuori terra e da un piano interrato dove sono localizzati i depositi delle attività commerciali.

L’edificio residenziale a Torre

L’edificio a torre è costituito da nove piani fuori terra adibiti a civile abitazione e da uno interrato dove sono localizzate le cantine, locali tecnici e il parcheggio pertinenziale con i box auto. La struttura portante sarà realizzata in calcestruzzo armato ed acciaio mentre per i tompagni, esterni e interni, sarà utilizzato un sistema di tipo stratificato a secco.

I nove piani fuori terra e il piano interrato sono collegati e distribuiti verticalmente da un vano scala con ascensore, utilizzabile anche dai diversamente abili, posto al centro del manufatto; la scala si sviluppa intorno al blocco centrale dell’ascensore e ha una superficie vetrata, sul lato nord-ovest, necessaria a illuminare e areare il vano stesso; le pedate delle rampe sono di 30 cm mentre le alzate sono di 16 cm; la larghezza delle rampe è di 1,20 m al netto dei corrimano mentre il pianerottolo di piano, che distribuisce gli appartamenti, ha una larghezza pari a 1,50 m, per cui si rispetta la misura di profondità minima necessaria prospiciente l’uscita dell’ascensore fruibile dai diversamente abili.

Per ogni piano fuori terra vi sono quattro appartamenti per un totale di trentasei appartamenti. L’accesso pedonale all’edificio avviene da un viale privato prospiciente via Sallustro; i quattro appartamenti al piano terra sono corredati da giardini pavimentati circondati da un’aiuola rialzata con recinzione metallica che serve a mitigare e filtrare il contatto con gli spazi condominiali esterni.

Al piano terra, oltre ai quattro appartamenti con i relativi giardini pavimentati, ritroviamo due locali tecnici (locale per contatori Enel e locale per contatori rete idrica); altri quattro piccoli locali tecnici, dove saranno localizzati i contatori della rete del gas, sono stati integrati nello spessore dell’aiuola che circonda il giardino dei terrazzi privati.

Ogni appartamento sarà dotato di una terrazza e di un balcone; in quest’ultimo sarà individuato un locale tecnico di alloggiamento macchine degli impianti meccanici e di produzione di acqua calda sanitaria.

I parapetti dei balconi e delle terrazze saranno realizzati in vetro; alcuni dei pannelli vetrati saranno sostituiti da pannelli fotovoltaici necessari all’approvvigionamento energetico per gli appartamenti.

All’interno degli appartamenti sono stati localizzati dei cavedi tecnici per il passaggio verticale degli impianti di scarico acque nere e grigie nonché le pluviali del sistema di raccolta delle acque meteoriche delle coperture.